Anche quando la primavera fa i capricci con il tempo e stenta a regalarci giornate miti, basta un raggio di sole per farci desiderare l’estate e la libertà di poter stare fuori.

Abbiamo visto fiorire anche gli alberi di città, in qualche giardino sono comparsi grappoli di glicine, i gelsomini diffondono il loro profumo nelle sere ormai tiepide, l’ombra è diventata fitta sotto gli alberi dei parchi. Ma i fiori sembrano essere una gioia effimera, perché in una settimana esplodono per lasciare poi il posto a piccoli frutti acerbi tra le foglie.

Vorremmo vedere prati sempre fioriti ma ovviamente non si può, quindi bisogna trovare un modo per tenere lo spirito della primavera sempre con sé.

Noi la nostra soluzione l’abbiamo trovata: le Primule, anelli in oro con una gemma a forma di cuore. Amazzonite, corniola, quarzo o madreperla ossia azzurro, rosso e rosa, i colori dei fiori, ma questo è un fiore con un’anima d’oro e delle sottili griffe trattengono la pietra cabochon. Combina le Primule come più ti piace, sarà come far fiorire un giardino perenne nelle tue mani.  

FacebookTwitterMore...